Aspirapolvere: pro e contro modello per modello

By | 4 Ottobre 2019

aspirapolvere-modelli-e-prezziScegliere l’aspirapolvere non è mai un’impresa facile: in commercio esistono centinaia di modelli di fasce di prezzo diverse con funzioni simili ma non identiche.

In questo articolo passeremo in rassegna le soluzioni più famose.

 

Folletto Vorwerk: indistruttibile, infallibile

 

Quella per l’acquisto del Folletto Vorwerk è una discussione che, prima o poi, moglie e marito sono destinati ad affrontare.

Questo fondamentale e prezioso strumento per la pulizia, se acquistato nuovo, costa oltre 3mila euro ma si può dire che sia praticamente eterno.

I vantaggi del Folletto sono ben noti nel settore delle pulizie: aspirazione potentissima, per quanto riguarda gli ultimi modelli silenziosità estrema, possibilità di lavare anche i pavimenti, tanti strumenti per raggiungere cunicoli, attrezzi per tappeti, tende e cuscini e leggerezza.

Il non plus ultra del folletto è, poi, la lavapuli che con particolari panni e uno speciale liquido consente di aspirare e lavare i pavimenti in maniera approfondita e con una sola passata.

Il vantaggio di questo strumento consiste nel fatto che, proprio come un’auto, può essere acquistato anche usato e che, anche a distanza di 30 anni, si trovano ricambi di praticamente ogni tipo di modello, anche i più vecchi.

 

Aspirapolvere Centralizzato

 

L’aspirapolvere centralizzato prescinde dal semplice acquisto e rientra nel più vasto settore delle ristrutturazioni.

Ciò nonostante non è più costoso del Folletto e nemmeno meno pratico del robot di cui parleremo tra poco.

Se ben realizzato ha durata pressoché eterna e, peraltro, caratteristica che lo rende unico, può aspirare anche i liquidi.

 

Robot

 

Alle prime uscite il robot era guardato con grande interesse ma, in effetti, l’euforia è scemata velocemente.

È vero che può essere temporizzato e che fa tutto da solo ma risulta utile solo in stanze molto ampie con mobili sospesi e pochi oggetti in giro.

In questo caso, certo, è un gran bell’alleato: basta programmarlo e ci si ritrova con una sala, magari anche di 300metri quadrati, completamente aspirata.

Per gli uffici, per gli open space o per i supermercati è sicuramente molto comodo.

Meno funzionale, anche in rapporto al prezzo, per altri tipi di abitazioni come piccoli o medi appartamenti.

Quanto alle marche praticamente tutte le più grandi case costruttrici, Vorwerk compresa, ne hanno realizzato uno.

 

Scopa elettrica senza fili Vileda

 

Un altro strumento che va per la maggiore è la scopa elettrica senza fili Vileda.

Certo non possiamo parlare della stessa potenza del Folletto ma gli standard sono molto elevati, in rapporto al prezzo e, soprattutto, non si ha il fastidio di avere sempre il filo tra i piedi. È leggera, snodabile, ha un’autonomia di ben 40 minuti e le due spazzole controrotanti possono essere facilmente smontate e lavate sotto l’acqua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *