Broker opzioni binarie: come trovare i migliori

By | 29 marzo 2017

analisi tradingOggi cominciare a fare trading online con le opzioni binarie è molto semplice, anche grazie ad un’ampia offerta di siti dedicati totalmente a questo tipo di investimenti. I broker disponibili sul mercato italiano sono infatti moltissimi, cosa che rende complesso cercare quello migliore, con più offerte o con minore costo di gestione del conto. Per farlo fortunatamente è possibile consultare diversi siti dedicati a questo argomento.

La ricerca del miglior broker

Per poter investire nelle opzioni binarie è necessario aprire un conto operativo sul sito di un broker; in linea generale conviene scegliere un sito totalmente dedicato all’ambito in cui vogliamo investire, ad esempio le opzioni binarie stesse, o anche gli investimenti con gli ETF nel forex o nel mercato delle materie prime. Se si visualizza la lista dei migliori broker su iqoptionopinioni.it si nota subito come questo sito, come tanti altri, abbia stilato una classifica con i broker dedicati quasi esclusivamente alle opzioni binarie. Alcuni siti consentono di operare in ogni mercato e con qualsiasi strumento derivato; per i trader che amano investire in diversi ambiti la svelta può essere rivolta verso questo tipo di offerta. Chiaramente però dipende dalle personali esigenze.

Il costo di gestione

Le caratteristiche che differenziano tra loro le proposte dei broker sono varie, per questo motivo il criterio di scelta è spesso personale. Molti trader però tendono a verificare, come primo elemento, che il costo di gestione di un conto di investimento sia basso. Fare questo tipo di verifica non è sempre semplice, in quanto il pagamento dei servizi resi può avvenire in modi diversi: ci sono broker che percepiscono una minima percentuale per ogni transazione effettuata dal cliente, altri che richiedono il pagamento di un abbonamento, mensile o annuale. Sotto questo punto di vista conviene verificare caso per caso, per poi valutare quale sarebbe la spesa media per le operazione che il singolo trader svolge in una giornata tipica di attività.

I bonus

Un altro elemento particolarmente interessante nella scelta del broker da utilizzare consiste nei bonus garantiti ai clienti. Molte di queste proposte sono riservate ai nuovi clienti, questo porta moltissimi trader a sfruttare un broker per un breve periodo, per poi spostarsi sul sito di un altro, in modo da massimizzare il numero di bonus di cui godere. Si tratta infatti spesso di omaggi in denaro, che consentono di fare i primi investimenti senza toccare il proprio capitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *