Champions League 2014-15: per il Napoli c’è l’Athletic Bilbao

By | 12 Agosto 2014

 

napoli calcioUrna malvagia per il Napoli di Rafa Benitez in vista dello spareggio che vale l’accesso alla fase a gironi della Champions League. Ai partenopei è toccato, infatti, l’Athletic Bilbao di Valverde che nell’ultima stagione ha ottenuto risultati sorprendenti chiudendo in classifica al quarto posto soltanto dietro le 3 big della Liga. Una squadra ostica, non c’è che dire, ma il Napoli ha tutte le carte in regola per poter avanzare. Rispetto alla passata stagione è cambiato finora poco, ma il Napoli dovrà cercare di risolvere al più presto i problemi di condizione mostrati nelle ultime uscite da diversi calciatori per centrare l’obiettivo qualificazione, reso ancora più incerto dal sorteggio che ha voluto che il ritorno si giochi nell’inferno del San Mamès. Proprio per questo motivo ai tifosi che si recheranno al San Paolo per la gara d’andata sarà richiesto il massimo sforzo. Ad Higuain e compagni serve sostegno incondizionato e per tutti i novanta minuti per riuscire nell’impresa. La partita sarà, ovviamente, seguita con molta attenzione anche dagli appassionati di scommesse che finalmente, dopo l’abbuffata mondiale, possono tornare a godere del calcio di club. Per visualizzare le quote Champions League 2014-15 basta cliccare qui.

Agli appassionati di statistiche farà piacere rinfrescarsi la memoria sugli incroci tra la squadra partenopea e le spagnole in ambito europeo e con modalità di andata e ritorno. Nella Coppa Campioni 1987-88 il Napoli dovette cedere al Real Madrid, che vinse 2-0 al Bernabeu e pareggiò 1-1 al San Paolo. Nel 1992-93 gli azzurri si presero la rivincita in Coppa Uefa contro il Valencia: 5-1 al Mestalla e 1-0 tra le mura amiche. Le altre due sfide sono entrambe contro il Villareal. Nell’Europa League 2010-11 il Napoli fu eliminato dai sottomarini gialli in virtù del 2-1 rimediato in Spagna dopo uno scialbo 0-0 al San Paolo. Nella stagione successiva i due club si affrontano in Champions League (fase a gironi): la squadra allenata allora da Mazzarri riesce nell’impresa di imporsi sia all’andata che al ritorno con un rotondo 2-0. A Rafa Benitez i tifosi azzurri chiedono di migliorare queste statistiche portando il computo dei passaggi di turno a favore dei partenpoei: solo così Napoli potrà vivere un’altra esaltante avventura nel torneo continentale che più conta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *