Come nutrire i capelli di “bellezza” naturale?

By | 12 gennaio 2016

capelli mossi biondiA mio avviso, un capello sano è un capello forte e ben nutrito, curato e “ascoltato”. Anche dal suo aspetto esteriore, naturalmente, il capello risulta sano e vigoroso, è lucente, luminoso di una luce naturale che investe tutto il volto. Un capello spento e poco curato, per contro, è immediatamente visibile e riconoscibile, non solo alla vista ma anche al tatto. Un capello sfibrato, secco, indebolito è il risultato di più fattori concomitanti che appesantiscono la chioma, rendendola spenta. Prendersi cura della propria capigliatura è molto importante, e non richiede solo l’uso di trattamenti mirati, ma anche il ricorso ad un’alimentazione mirata.

Poi, senza dubbio, rispetto alla gestione dei capelli e dell’acconciatura, esistono tanti rimedi per curarne l’aspetto, m a in questo caso parliamo di esteriorità piuttosto che di nutrizione del capello. Le cose possono anche combaciare ovviamente in molti casi. Ad esempio, voglio una lunghezza di capelli maggiore, e voglio ricorrere ad un metodo provvisorio che mi permetta di cambiare look solo per una serata.

Ebbene, posso farlo ricorrendo alle extension a clip, di cui trovate tutte le informazioni e i dettagli in questa pagina, http://www.extensionclip.it/, che mi danno l’opportunità di fare in casa l’applicazione delle ciocche di capelli.

E’ molto semplice, guardate il video delle exstension oxy.

Ok, detto ciò, torniamo a parlare dell’aspetto sano dei capelli, al di là della lunghezza. Come dare il giusto nutrimento ai nostri capelli? Abbiamo accennato all’importanza di un’alimentazione, sana ed equilibrata, come elemento fondamentale a mantenere sani i nostri capelli. Vi sono dei cibi ideali per aiutare i capelli a crescere sani dalle radici alle punte.

Nella fattispecie, alimenti come frutta e verdura hanno ottime proprietà per i capelli, oltre a far bene a tutto l’organismo. Per rendere la nostra chioma lucente dobbiamo inserire nella nostra dieta alimenti ricchi di proteine e di acidi grassi omega-3, che son i veri rimedi naturali che donano ai capelli spenti e indeboliti nuova forza e lucentezza.

E’ proprio la fisiologia del capello a richiedere nutrizione di proteine solide, e fra queste la cheratina ha un ruolo centrale. La cheratina è composta da lisina e cistina, aminoacidi che possiamo trovare nella carne e nel pesce, e che dovremmo assorbire almeno 3 volte la settimana per dare ai capelli il giusto nutrimento. Il pesce è ricco di omega-3, un acido grasso molto importante per migliorare l’aspetto di capelli opachi e fragili.

Ma anche chi non mangia carne perché è vegetariano e segue chiaramente una alimentazione diversa, può ottenere il giusto nutrimento per organi e capelli, grazie a cibi come legumi e uova.

Le uova sono una fonte ottima di proteine, biotina e vitamina B-12, essenziali per mantenere i capelli sani e luminosi. I legumi sono anche ricchi di ferro, utile ai capelli e responsabile del trasporto di ossigeno a tutte le cellule del corpo.

Category: PC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *