Category Archives: Finanza

Cambio EUR/USD in rotta verso 1,22

Il cambio euro/dollaro ha aperto la giornata di oggi con una prestazione di ribasso, giungendo a ridosso di 1,22 dopo che nella notte era stata violata al rialzo la soglia di 1,23. In questo modo, viene così ribadita una soglia ai massimi da oltre 3 anni a questa parte. Per quanto concerne le principali notizie… Read More »

Investimenti nei metalli industriali, molto dipende dalla Cina

Gli analisti in questi giorni stanno dibattendo sul futuro degli investimenti nei metalli industriali, con diversi esiti ma con un’unica certezza: molto dipenderà da quello che accadrà nel continente asiatico e, in particolar modo, in Cina. Di fatti, in Cina, le industrie più inquinanti sono proprio le grandi imprese statali nei settori dell’acciaio, del cemento… Read More »

Banco BPM, alle prese con lo scenario 2018

Banco BPM ha conseguito risultati relativi ai primi 9 mesi del 2017 con un livello superiore a quelle che erano le proprie attese e quelle dei principali analisti di mercato, e ha nel contempo messo a punto la definizione del riassetto del comparto bancassicurativo, che vede Cattolica subentrare a Unipol e all’altro partner, Aviva. Stando… Read More »

Euro sotto pressione dopo fallimento formazione governo tedesco

Nelle ultime sessioni l’euro ha risentito del fallimento delle trattative sulla nuova coalizione tedesca, sebbene il cambio EUR/USD abbia poi recuperato parte delle perdite grazie anche alla relativa debolezza del dollaro. Il dollaro USA non è infatti sembrato in grado di poter beneficiare del primo passo positivo, alla camera USA, della riforma fiscale. In senato… Read More »

Continua ad accelerare la crescita del PIL italiano

Come confermato dall’Istat, il PIL italiano è cresciuto di 0,5 punti percentuali su trimestre nel terzo quarto del 2017, in accelerazione rispetto allo 0,3 per cento dei tre mesi precedenti. Il dato risulta essere altresì lievemente migliore delle aspettative di consenso e permette di rivedere la crescita annua a 1,8 per cento contro 1,5 per… Read More »

Cresce a buon ritmo la produttività statunitense

Stando a quanto comunicano le più recenti statistiche in tale ambito, la produttività degli Stati Uniti nel corso del terzo trimestre è cresciuta del 3% t/t annualizzato, risultando così in netta accelerazione rispetto al trend debole che aveva contraddistinto quasi l’intero ultimo decennio, intorno all’1%. Su base tendenziale, la produttività è in rialzo di 1,5%… Read More »

Nuova proposta di budget negli Stati Uniti

Negli Stati Uniti l’amministrazione Trump è al lavoro per evitare il deterioramento delle proprie ambizioni politiche. Tuttavia, ancor prima di ciò, vi è una imminente scadenza legata all’approvazione del nuovo budget, saltata la quale il Paese potrebbe attraversare un periodo di particolare criticità, minando alla base l’immagine (già particolarmente pregiudicata) del presidente.

Novartis, cambio al vertice societario

Cambio al vertice per il gigante farmaceutico svizzero Novartis, che ha scelto di sostituire il proprio timoniere, ma non la nazionalità dello stesso (statunitense). Il chief executive officer Joseph Jimenez ha infatti annunciato che lascerà la propria carica alla fine del prossimo mese di gennaio 2018, e a succedergli sarà Vasant Narasimhan, che è attualmente… Read More »

Migliorano i dati di RBS

Royal Bank of Scotland ha chiuso il primo semestre dell’anno manifestando ai propri stakeholders dei risultati in crescita sia sotto il profilo dell’utile sia sotto il profilo della solidità patrimoniale. Dunque, in sintesi, sono risultati semestrali superiori alle attese quelli che gli azionisti di Royal Bank of Scotland hanno potuto celebrare, forti dell’archiviazione del periodo… Read More »