Fotografare all’aperto: cosa portare

By | 13 aprile 2014

macchina fotograficaUna volta deciso di trascorrere una giornata da dedicare alla fotografia all’aperto, è necessario seguire alcune regole preparatorie che risulteranno fondamentali ancor prima di riprendere i paesaggi con la propria macchina.

Il primo punto da cui partire è proprio dotarsi preventivamente di tutto l’occorrente che potrà servire durante una giornata all’aperto.

Per tale motivo diviene fondamentale disporre di un buon zaino dotato all’interno di divisori imbottiti ed ovviamente impermeabile. Essenziale è anche scegliere quelli che siano muniti di cinghie per le spalle, che si rivelano molto utili e comodi durante gli spostamenti.

Altro componente che risulta basilare per la fotografia all’aperto è il treppiedi. È consigliato di sceglierne uno leggero con asta centrale mobile. Non dimenticare anche di dotarsi dell’opportuna custodia, basilare per proteggerlo ad esempio dall’acqua, oltre che per consentire un trasporto più agevole.

Anche la giusta selezione di lenti risulta un aspetto a cui prestare molta attenzione prima di dedicarsi alla fotografia  all’aperto. È essenziale infatti ricorrere ad una ampia gamma di lunghezze focali che permetteranno di eseguire qualsiasi tipologia di scatto, qualunque sia il soggetto scelto.

Quando si è presa la decisione di trascorrere una giornata all’aperto con la propria attrezzatura fotografica, non bisogna mai dimenticarsi degli appositi sacchetti di plastica.  Non è raro infatti essere sorpresi da un improvviso temporale e pertanto è fondamentale riuscire a coprire e proteggere la fotocamera.

Collegato al precedente punto è controllare le previsioni del tempo. In questo modo si sarà preparati anche per quanto riguarda l’abbigliamento da indossare e potersi regolare, ad esempio, se portare con sè un paio di scarpe o altri indumenti di ricambio.

Particolare attenzione va riservata alla sicurezza. Per tale motivo è utile ricorrere alla moderna tecnologia e portare il proprio smartphone ben carico affinché, in caso di necessità, si possa sempre rimanere in contatto con parenti e amici ed essere facilmente rintracciabili.

Infine un occhio di riguardo va dato anche agli indumenti da indossare. Quando si decide di trascorrere una giornata a fotografare all’aperto, è possibile trascorrere molte ore prima che si rientri a casa. Ecco perché bisogna dotarsi di tutti quegli abiti che possono risultare utili sul posto, come ad esempio le maglie termiche, uno degli indumenti che non dovrebbe mai mancare all’interno del proprio zaino.

Ecco indicati una serie di consigli su che cosa portare quando si decide di trascorrere una giornata da dedicare alla fotografia all’aperto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *