Frullatori a immersione: perché non sono tutti uguali

By | 14 agosto 2017

frullatoreIl frullatore a immersione è un elettrodomestico molto comodo, presente nelle case di molti italiani da vari decenni. In tutto questo tempo alcuni marchi, molto diffusi e famosi, hanno implementato l’offerta di frullatori a immersione con modelli di varia forma e dimensione, pur mantenendo anche i modelli più “vecchi”. Questo è il motivo principale per cui i frullatori a immersione non sono tutti uguali.

Compatibilità nel corso del tempo

Spieghiamo questo concetto con un esempio. La signora Gina compra un bellissimo frullatore a immersione e lo usa ogni giorno in cucina, per preparare zuppe, per sminuzzare frutta secca e erbe aromatiche, per emulsionare ingredienti di ogni tipo come si fa quando si prepara la maionese. Dopo alcuni anni il motore si rompe. Cosa deve fare la signora Gina? Se al primo acquisto ha scelto con cura il modello di frullatore, oggi potrà acquistare il motore, per poter sfruttare tutti gli accessori che ha già in casa, senza dover rinunciare a nulla.

Gli accessori

I frullatori a immersione di migliore qualità sono anche muniti di diversi accessori, che rendono possibile sfruttare il motore, piccolo e maneggevole, per mille utilizzi. Funziona così: un buon frullatore a immersione è costituito da un motore, cui si attacca il classico albero con lame per emulsionare e frullare. Una volta staccato l’albero si possono collegare al motore diversi modelli di bicchiere per frullatore a immersione, o anche alberi coltelli di diversa tipologia. E le migliori marche ne propongono tantissimi, come ad esempio il bicchiere per triturare finemente formaggi o erbe aromatiche, quello che trasforma un piccolo frullatore in un robot da cucina, l’albero con la lama specifica per creare puree di patate o di altre verdure, senza conferire all’alimento una consistenza collosa o troppo compatta. E così via, visto che nel corso degli anni la gamma di accessori si amplia costantemente.

Il risparmio

Ma i frullatori delle migliori marche costano di più degli altri? Certo, è vero, il prezzo del motore è in genere mediamente più alto rispetto a quello dei prodotti di marche sconosciute, si deve però tenere conto del fatto che questi modelli sono in genere più potenti di quelli a costo basso. Inoltre le grandi marche permettono ai loro clienti di sostituire il singolo pezzo che si rovina a causa dell’usura. Quando si rompe un bicchiere, o anche l’intero motore, non è necessario sostituire tutti gli accessori, ma solo quello usurato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *