I consigli per acquistare auto usate

By | 20 ottobre 2015

20 lanciaL’acquisto di auto usate è molto diffuso e può avvenire attraverso vari canali, anche su quello online. In rete abbiamo la possibilità di consultare delle pagine specifiche dedicate alle autovetture di diverse marche e cilindrate. I prezzi sono vari e alla portata anche di tasche meno “capaci”.

Ci sono molti annunci di auto usate convenienti che possono essere consultati, l’importante è sapere come valutare un’auto usata affinché sia funzionante e per non avere brutte sorprese.

Ecco i consigli da seguire se si vuole acquistare un’auto usata?

Chi cerca un’auto usata vuole risparmiare, su questo non ci sono dubbi ed è alla ricerca di prezzi convenienti, abbordabili.

I motivi del cambiamento di un’auto sono legati a delle necessità di lavoro, per ragioni personali, per regalare un’auto ad un figlio. Oppure perché la propria auto si è fatta vecchia e va cambiata. Qualsiasi sia il motivo, prima di fare acquisti, è bene schiarirsi le idee.

Metti a fuoco le tue esigenze

Il primo passaggio utile per chi vuole comprare un’auto usata è: avere le idee chiare sulle reali esigenze. L’acquisto di un’auto deve essere fatto pensando a cosa serve, a quanti chilometri si devono percorrere, al tragitto da fare. Questa prima riflessione deve agire come il filtro più importante per escludere tutte quelle auto che non fanno al caso nostro, e per prendere in considerazione solo determinati annunci.

Il budget è un altro criterio in base al quale stabilire l’autovettura acquistare. Definire un budget preciso significa concentrare le proprie ricerche e dirigerle verso gli annunci ed i concessionari che rispondono alle reali necessità.

Auto a gas o a benzina?

Un altro filtro che può guidare la scelta riguarda il tipo di alimentazione: ci sono auto a benzina, ibride e a metano, GPL e diesel. Prima di scegliere quale sia la migliore per le proprie esigenze, è bene raccogliere informazioni su ogni tipologia di alimentazione.

Verifica la salute dell’auto usata

Prima di acquistare un’auto usata è bene controllare il numero dei chilometri percorsi. Non fidatevi del contachilometri che può essere anche manomesso dal proprietario piuttosto è bene richiedere documentazione e tagliandi delle manutenzione passate e far controllare la meccanica.

Il controllo del meccanico è fondamentale se si vuole acquistare un’auto usata. Se si ha un meccanico di fiducia è bene controllare il motore, l’impianto elettrico, le eventuali perdite d’olio, testata, pistoni, cambio, ammortizzatori.

Infine per valutare la qualità dell’auto è bene provarla su strada, fare un giro insieme al meccanico per valutarne altre cose: frenata, rumori, sospensioni, fluidità del cambio.

Controlli burocratici

Prima dell’acquisto dell’auto usata è importante controllare alcuni elementi: targa, numero di telaio, numero del motore.

Si tratta di codici che devono corrispondere a quelli presenti sul libretto. Sarebbe opportuno anche rivolgersi al PRA – pubblico registro automobilistico – per avere un documento che riporti la storia dell’automobile che si sta acquistando. Un’altra verifica necessaria riguarda il pagamento del bollo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *