Just Eat, a Milano nuovo ristorante solidale

By | 1 febbraio 2017

merenda bambiniNuove inizative contro lo spreco alimentare a Milano: dal capoluogo lombardo partirà infatti a breve il Ristorante solidale, primo progetto di food delivery non a scopo di lucro, sviluppato da una società specializzata nei servizi per ordinare online pasti a domicilio.

L’interessante idea, sulla scia di quanto peraltro avviene in altre parti del mondo, è giunta dalle scrivanie di Just eat Italia, la divisione tricolore liale dell’omonimo gruppo danese, attivo in 13 paesi per un fatturato di 247,6 milioni di euro. Obiettivo del piano è quello di poter replicare il servizio in altre grandi città itaiane, cercando di alimentare in tal modo una migliore consapevolezza contro gli sprechi del comparto alimentare.

Stando a quanto annunciato dall’azienda, sono tre le tipologie di partner di Just eat nel Ristorante solidale milanese. Il primo è Caritas Ambrosiana, l’organismo pastorale della diocesi di Milano, il cui ruolo sarà quello di segnalerà le strutture caritatevoli bisognose di cibo nel territorio della diocesi. Il secondo partner sarà PonyZero, una società di servizi specializzata nella logistica e nella distribuzione urbana ecologica, di cui peraltro Just eas già si avvale normalmente per la sua operatività, e che avrà il compito di sostenere l’azienda nelle fasi di consegna e di ritiro del cibo alle strutture che redistribuiranno il cibo. Il terzo partner è il network di strutture ricettive già partner di Just east, e che si renderanno disponibili a partecipare all’iniziativa mettendo gratuitamente a disposizione del progetto le proprie eccedenze alimentari.

Operante nel nostro Paese già dal 2011, Just east conta 5.200 ristoranti tra i suoi partner. Per il momento, 12 hanno aderito al progetto nella fase pilota.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *