La minuteria metallica di Lidi

By | 30 novembre 2018

vitiLidi è un’azienda specializzata nella minuteria metallica che ha brevettato un sistema di fissaggio innovativo in aggiunta alla gamma di prodotti che caratterizza il suo assortimento. Attiva nel settore da circa due decenni, si occupa di lavorazioni di fresatura, di foratura e di tornitura. La produzione coinvolge, tra l’altro, portagomma e inserti, ma anche perni e viti, senza trascurare ghiere e dadi; essa, inoltre, include i raccordi, i distanziali e le bussole. Si tratta di particolari di minuteria metallica che si prestano a una grande varietà di applicazioni in molteplici ambiti, come per esempio l’idraulica e l’elettromeccanica, oltre ad automotive e bigiotteria.

Le minuterie metalliche, in particolare, hanno una finalità quasi unicamente estetica: i materiali che possono essere lavorati a questo scopo sono diversi, dal pvc al nylon, passando per il rame al tellurio e l’ottone. Non vanno dimenticati, poi, l’alluminio, l’acciaio inox e in generale tutti i materiali che possono essere richiesti in modo specifico dalla clientela. Tra i particolari propri della produzione di Lidi c’è il tappo serie sterzo, che è stato sviluppato e messo a punto in tempi recenti e che consiste in un sistema di fissaggio innovativo che definisce prodotti semplici da montare e dotati di un design intrigante.

Creato in modo artigianale, questo manufatto è progettato per le forcelle in alluminio e carbonio che presuppongono una regolazione del gioco cuscinetto dello sterzo manuale, attraverso un tappo a vite. In questo modo si ha la possibilità di dire addio alla chiave a brugola frontale che è tipica degli altri expander per bici che si possono trovare sul mercato. La regolazione manuale rappresenta il vero valore aggiunto di tale prodotto, dal momento che assicura una precisione maggiore e al tempo stesso offre una sensibilità più elevata. La serie sterzo è costituita da componenti che permettono la rotazione della forcella e la manovra del telaio: solo i tappi serie sterzo sono esterni rispetto alla bicicletta e, dunque, visibili, mentre gli altri sono interni.

Ma non è tutto, perché l’expander serie sterzo agisce anche come copertura e presenta un carattere migliorativo dal punto di vista estetico, nel senso che può essere considerato uno spazio attraverso il quale la bicicletta può essere personalizzata. La conformazione di questo manufatto brevettato da Lidi contribuisce, in più, a conferirgli una solidità superiore e una maggiore compattezza: è per questo motivo che la tenuta tra il manubrio e la forcella può essere migliorata in presenza di un diametro idoneo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *