Le infiltrazioni d’acqua

By | 18 giugno 2016

muffe paretiLe infiltrazioni d’acqua sono una delle problematiche che si possono verificare in casa. Anche quando si notano piccole macchie di muffa o di umidità, conviene verificare con cura la fonte di tale problema, per evitare che si aggravi in modo repentino.

Le cause

Sono diverse le cause che possono portare al manifestarsi di macchie sulle pareti di casa. Se si nota semplicemente lo scurimento della parete, che tende ad allargarsi in tempi lunghissimi, potrebbe trattarsi semplicemente di una scarsa circolazione di aria nella stanza, soprattutto nel caso in cui le macchie si manifestassero in angoli e particolari anfratti. In altri casi invece la presenza di muffe e maculature si presentano in aree molto più ampie, come ad esempio un’intera parete. Generalmente questo caso avviene quando l’abitazione ha una scarsa coibentazione con l’ambiente esterno, cosa che causa il crearsi di condensa all’interno della casa, sulle pareti perimetrali. Ulteriori casi di macchie di umidità si hanno quando vere e proprie infiltrazioni si propagano nei muri, provenienti dall’esterno (ad esempio da un balcone scarsamente isolato) o da tubature all’interno delle pareti.

Scoprire il problema

Quando si manifestano problemi di macchie o muffa sulle parti la prima cosa da fare consiste nel comprenderne la causa, o le cause, che hanno portato alla formazione di questi problemi. Spesso non ci si pensa ma alcune aziende di autospurgo sono esperte anche di questo tipo di interventi, in quanto munite di tutta l’attrezzatura necessaria a valutare la natura dei danni e la causa scatenante. Come prima cosa conviene quindi contattare un’azienda di autospurgo: http://www.autospurgo.co/contattaci/.
Questi professionisti interverranno con un rapido sopralluogo all’interno della casa, per valutare l’origine del problema; in seguito, grazie all’utilizzo dei mezzi oggi garantiti dalla tecnologia, potranno effettuare un esame accurato delle pareti che presentano le problematiche in questione.

Come si agisce

Sono diverse le modalità di ispezione delle aperti di casa, per comprendere la natura di infiltrazioni o la motivazione della presenza di macchie o muffe di vario tipo. Uno dei metodi più rapidi è la termografia; per effettuare la termografia è necessario essere in possesso di particolari visori, che permettono di vedere le immagini ad infrarossi della parete con problemi. In questo modo si potranno evidenziare tutte le zone scarsamente coibentate, o con problematiche di vario tipo. Se il professionista ritiene invece che i danni siano causati da una tubatura che perde, allora è possibile effettuare la video ispezione dell’impianto idraulico: con minuscole telecamere si penetra all’interno delle tubature per verificarne l’integrità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *