Marrakech: cosa vedere in 2 giorni

By | 7 Maggio 2014

marrakeshÈ ormai tempo di programmare viaggi e vacanze e una delle località turistiche più rinomate e  preferite dagli europei è Marrakech, uno dei più bei posti del Marocco.

Marrakech offre innanzitutto il vantaggio di essere facilmente raggiungibile dal nostro paese, grazie a numerosi voli di linea in partenza da diversi aeroporti italiani.

Questo si traduce nella possibilità di trascorrere anche un breve periodo di soggiorno a Marrakech, anche un semplice week end.

Andiamo a scoprire cosa è possibile vedere, in questa affascinante località, anche in due soli giorni.

Iniziamo da una reggia tra le più celebri di Marrakech, il Palazzo Bahia. Si tratta di un edificio in cui abitava la corte marocchina, con oltre otto ettari di giardini e numerose ed elegantissime stanze.

La seconda visita è da dedicare agli stupendi Giardini Majorelle, dove potersi rilassare ed ammirare numerose specie di piante.

Una volta giunti a Marrakech una visita è d’obbligo alla Medina, la parte vecchia della città, dove è possibile trovare un “fiume” di bancarelle con venditori pronti ad offrire articoli e tanti prodotti tipici, ideali da prendere come souvenir una volta ritornati a casa.

Anche le Tombe saadiane sono uno dei punti di maggiori interesse di Marrakech ed assolutamente da vedere. Risalgono alla seconda meta del XVII secolo e sono composte da 3 stanze, in cui sono custodite le salme dei componenti della dinastia Saadi. È uno dei siti della città marocchina tra i più affollati di turisti.

Concludiamo la nostra due giorni in terra marocchina con gli splendidi Giardini della Menara, dove trovare tantissime palme ed alberi da frutta, per rilassarsi lontano dal caotico traffico cittadino.

Ecco quali sono i punti di maggior interesse che consigliamo di visitare per chi ha scelto Marrakech come prossima vacanza, anche se soltanto per un week end.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *