Mediaset raggiunge accordo con Sky

By | 16 novembre 2016

sky-mediasetGiornata ricca di notizie per le società quotate in Borsa italiana ed estere. Cominciamo da una notizia che riguarda Mediaset e la sua concorrente Sky: stando a quanto emerge in queste ore, la società di Cologno Monzese avrebbe raggiunto un accordo con Sky Italia che consentirà a quest’ultima di trasmettere in esclusiva, sulla piattaforma pay tv, le prime visioni dei film italiani di Medusa, casa di produzione, controllata da Mediaset, relativamente al listino 2016-17.

Secondo fonti di stampa (l’agenzia Reuters è stata la prima a battere la notizia) l’accordo varrebbe 20 milioni di euro. Mancano tuttavia conferme ufficiali sul controvalore dell’iniziativa, che dovrebbe comunque condurre a vantaggi per entrambe le strutture.

Novità sembrano riguardare anche Volkswagen e gli Stati Uniti. Pare infatti che il gruppo automobilistico tedesco abbia annunciato di aver raggiunto un accordo con le Autorità statunitensi relativo al riacquisto e la riparazione di 80.000 vetture Audi, Porsche e Volkswagen con motori inquinanti. Intanto proseguono i colloqui tra i legali dei proprietari di auto e la stessa casa automobilistica tedesca per determinare i risarcimenti agli stessi proprietari.

Per il momento sembra pertanto che la compagnia auto tedesca abbia effettivamente arginato gli effetti più negativi dello scandalo del dieselgate, anche se non mancano le ripercussioni che l’azienda dovrà necessariamente gestire nel medio e nel lungo termine. Vedremo ora se, nel corso dei prossimi mesi, i risultati commerciali dell’azienda auto europea saranno in linea con quanto auspicato, o se invece soffriranno parzialmente gli effetti negativi del noto flop legato ai test sulle emissioni inquinanti dei propri motori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *