Meganavi, il 2017 è anno record per le consegne

By | 5 settembre 2017

Secondo le ultime rilevazioni disponibili, il 2017 si appresta ad essere un anno record per quanto concerne le dimensioni di navi portacontainer in consegna. Un record che potrebbe tuttavia durare poco, visto e considerato che anche per il 2018 si prospetta l’arrivo di un alto numero di mega unità, a conferma del fatto che il mercato si sta dirigendo andando in maniera decisa verso l’utilizzo di scafi di ampissime dimensioni.

A confermare l’esistenza di tale trend è un report della società di brokeraggio Banchero Costa, aggiornato alla fine del mese di agosto, secondo cui l’84 per cento delle portacontainer in consegna entro la fine dell’anno in corso ha una capacità di trasporto sopra gli 8mila teu, e secondo cui il 57 per cento della capacità attesa nel 2017 consiste in unità sopra i 12mila teu. Come se non bastassero questi dati per poter infondere la giusta fiducia, si tenga conto come nel corso del 2017 sono state messe in mare le navi più grandi mai costruite per il trasporto container e che nei primi sette mesi dell’anno, si sono registrate le consegne di otto unità sopra i 19mila teu di capacità, quattro delle quali oltre i 20mila teu.

Per quanto concerne questi veri e propri giganti dei mari, il report sottolinea come si tratta di tre portacontenitori da 20.568 teu ciascuna, riconducibili all’armatore Maersk e di quella che oggi è la nave portacontainer più grande del mondo, la Oocl Hong Kong, da 21.413 teu, consegnata a maggio. Lo stesso 2017 è peraltro l’anno in cui i francesi di Cma Cgm hanno deciso di ordinare navi ancora più grandi, da 22mila teu, contribuendo a rendere ancora più elevata l’asticella dell’innovazione e della fruizione di queste vere e proprie mega navi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *