Migliorare la produttività al lavoro: prova le tecniche di rilassamento

By | 21 agosto 2018

Se sei soggetto a continue distrazioni sul luogo di lavoro, c’è un’unica certezza: le distrazioni diventeranno ancora maggiori se sei sotto stress. Ecco perché è così importante fare delle pause dove puoi rilassarti, che sia solo un piccolo break per respirare profondamente, o una pausa leggermente più lunga per meditare o per lavorare con le immagini.

Queste cose ti aiuteranno a metterti in uno stato mentale di grande concentrazione. E in questo modo potrai avere la sensazione che tutto non sia ugualmente urgente! Prenditi dunque il giusto tempo per poter valutare il da farsi. Hai bisogno di finire questo lavoro ora o può aspettare? Fare dei piccoli break offre alle persone la possibilità di ricalibrare le loro priorità, a beneficio di una migliore organizzazione e programmazione.

Un altro consiglio integrato che ti suggeriamo di adottare è quello di prendere degli appunti. Prendere degli appunti in una riunione o mentre sei al telefono può aiutarti a ricordare gli aspetti più importanti in un secondo momento. Puoi inoltre utilizzare le note per creare delle nuove liste di cose da fare, e ottenere così un ulteriore beneficio e un nuovo valore aggiunto in termini di organizzazione e di ordine delle priorità nelle cose da fare.

Se hai problemi nell’elaborare le informazioni uditive in una riunione e diventi distratto, prendere appunti è dunque la migliore cosa da fare, poiché in tal modo elaborerai gli stessi concetti da tenere a mente, ma utilizzando un’altra modalità!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *