Regole per una sana alimentazione

By | 5 Aprile 2014

mangiare sanoMangiare in modo vario ed equilibrato è il punto di partenza per stare bene. Ecco perché tutti i pasti dovrebbero comprendere molte categorie di alimenti, soprattutto quelli di origine vegetale.

Innanzitutto maggiori porzioni di frutta e verdura. Secondo gli esperti, andrebbero consumati almeno cinque porzioni di frutta e verdura tutti i giorni.

Soprattutto quando si va più avanti con l’età, diventa essenziale adottare delle corretti abitudini alimentari, in modo da non aumentare mai più di 5 chili rispetto al proprio peso forma.

A tal riguardo diventa essenziale anche una attività fisica regolare, un aspetto non tipicamente nutrizionale, ma che risulta sempre strettamente associato al vivere bene. Bisognerebbe prendere l’abitudine di fare anche una sola camminata a passo veloce al giorno di almeno 30 minuti, possibilmente meglio 1 ora.

Altro fattore a cui prestare particolare attenzione è l’alcol. Non si dovrebbe mai abusarne, e solitamente si raccomanda di non superare i 2 bicchieri al giorno di bevande alcoliche per gli uomini, quantità che dovrebbe scendere ad un bicchiere soltanto per le donne.

Basilare è anche ridurre i grassi, prediligendo quelli vegetali rispetto ai grassi di origine animale, e limitare il consumo di sale, che non dovrebbe superare i 6 grammi al giorno (scopri quali sono i migliori Consigli per mangiare sano e spendere poco).

Infine per una corretta e sana alimentazione occorre prestare particolare attenzione alla conservazione dei cibi. Tutti gli alimenti deperibili devono essere conservati al meglio, in posti  freschi e asciutti, essenziale per evitare la formazione di muffe.

È fondamentale curare la propria alimentazione, vitale per sentirsi bene ogni giorno e vivere meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *