Robot aspirapolvere: i guasti più frequenti

By | 1 marzo 2018

robot roomba

Sono molte le famiglie italiane che possono approfittare dell’aiuto da parte di un robot aspirapolvere. In commercio sono disponibili anche elettrodomestici di questo genere particolarmente evoluti e sofisticati, cosa che ci può causare qualche problema per il quale dovremo contattare l’Assistenza Roomba. Le problematiche tipiche sono più o meno ricorrenti, anche perché le parti che si usurano in modo ricorrente sono sempre le stesse, salvo particolari problematiche specifiche.

I problemi più frequenti

sono vari i problemi di un robot aspirapolvere che ci portano a dover contattare un tecnico per la riparazione Roomba. Questi elettrodomestici sono dotati di un sistema che è in grado, nella maggior parte dei casi, di valutare il problema cui sta andando incontro. Sul display dell’elettrodomestico in questi casi si trova la dicitura Errore, seguita da un codice numerico. Ogni numero evidenzia una problematica di diverso tipo, in genere correlata alla manutenzione ordinaria. Se il robot aspirapolvere mostra un codice di errore in genere non sarà necessario contattare l’Assistenza Roomba, in quanto si tratta semplicemente di comprendere la problematica, che spesso è correlata alla necessità di pulire le spazzole, che si sono sporcate con fili, capelli o altri tipi di intoppo; oppure sarà il caso di ripulire le ruote o riposizionare l’aspirapolvere. Il sistema di sensori che ne gestisce lo spostamento infatti a volte si inceppa, a causa di pavimentazioni eccessivamente scure o di ostacoli di un certo tipo presenti sul terreno.

Quando si deve contattare l’assistenza

Questi aspirapolvere sono progettati per funzionare in diverse condizioni. Può però capitare che un certo tipo di errore presenti con eccessiva ricorrenza. Se il medesimo errore si mostra più di 2 volte in un giorno, dovremo contattare l’assistenza. Infatti questo significa che la normale manutenzione dell’elettrodomestico non porta alcun tipo di giovamento al problema che i sensori in esso contenuti evidenziano. Tipicamente si tratta di sporco che occlude i sensori, o di problematiche relative alla base di ricarica o alle batterie interne all’aspirapolvere. L’assistenza Roomba è però in grado di risolvere alla radice questi problemi, questo tipo di elettrodomestico infatti è abbastanza robusto, fatto per funzionare a lungo. Nonostante contengano al loro interno apparecchiature ad elevata tecnologia, sono comunque pensati per un utilizzo regolare e continuo nel tempo.

I guasti riparabili

In linea di massima qualsiasi tipo di guasto che si verifica con un robot aspirapolvere è facilmente riparabile. Certo molto dipende dal tipo di manutenzione che si effettua, ma anche dal modo di utilizzo. Se si seguono le istruzioni presenti sul manuale e si ripulisce periodicamente ogni parte del robot, allora difficilmente si avranno dei guasti gravi, per i quali è necessario effettuare effettive riparazioni. In ogni caso ogni singola parte che compone l’aspirapolvere è facilmente sostituibile da parte dell’Assistenza Roomba, cosa che ci permetterà di tornare ad utilizzare l’elettrodomestico in tempi brevi. Le problematiche più serie si manifestano quando si effettua un uso scorretto del robot aspirapolvere; ad esempio nei casi lo si usi per le aree esterne alla casa, o in zone in cui è possibile sia presente dell’acqua a terra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *