Si può guadagnare con gli indici azionari?

By | 18 maggio 2016

tradingGli indici azionari sono dei raggruppamenti di titoli azionari; uno dei più importanti in Italia è l’Ftse Mib, che comprende le prime 40 società italiane quotate in borsa per scambi; si tratta di circa l’80% del totale degli scambi che avvengono quotidianamente in Italia. Questo indice sostituisce l’indice S&P Mib, che nel 2009 si è fuso con il London Stock Exchange.

Come guadagnare

I maggiori guadagni per il piccolo investitore riguardano esclusivamente il trading online, anche per quanto riguarda l’indice Ftse Mib. Infatti per coloro che possono permettersi di investire piccole quote di capitale è fondamentale effettuare quotidianamente affari di ridotte dimensioni, evitando di immobilizzare buona parte dei loro averi. In questo modo si possono fare piccoli trade con rendimenti di leggera entità che però, sommati tra loro, possono portare introiti div arie centinaia di euro al giorno. Allo stesso tempo però in caso di perdita si riesce a mantenere la gran parte del capitale, senza rischiare di perderlo totalmente con poche contrattazioni.

Come funziona

Per poter effettuare il trading online con l’indice Ftse Mib è necessario trovare un buon broker che ci permetta di effettuare scambi in tempo reale e che ci garantisca un buono spread. Ad esempio ftsemib.com fornisce un’ottima piattaforma, molto facile ed intuitiva da utilizzare anche quotidianamente. Un ottimo broker poi dovrebbe avere bassi costi delle operazioni, alcuni permettono ai loro utenti di operare a costo zero, garantendo loro un’ampia possibilità di azione. Quando si fa trading online non si acquistano effettivamente quote di azioni o altro tipo di prodotto sul mondo reale, ma si preferiscono i contratti per differenza, o CFD. In sostanza si acquista un contratto che ha una quotazione pari a quella del prodotto cui si riferisce sul mercato. I guadagni avvengono quando si riesce a vendere il contratto ad un prezzo maggiore rispetto a quello di acquisto.

Operare al ribasso

Chi effettua ampia guadagni nel trading online riesce ad interpretare correttamente l’andamento dei mercati, in modo da trarre profitto da qualsiasi affare ponga in atto. Generalmente la maggior parte dei trader preferiscono effettuare affari al rialzo, con guadagno esclusivamente quando il prodotto acquistato aumenta di valore. È però possibile in alcuni casi anche guadagnare al ribasso, operando attraverso la vendita di azioni CFD allo scoperto, nel momento in cui la quotazione si abbassa si acquistano i contratti, in modo da guadagnare anche quando il mercato sembra sfavorevole.

Diversificare

Uno dei metodi più validi per guadagnare quando si fanno investimenti, di qualsiasi tipo, consiste nel diversificare. Questo significa che, in linea generale, conviene scegliere diversi ambiti in cui investire, evitando di fermare buona parte del capitale in un singolo CFD o in un singolo affare. Questo perché, se l’affare va male, si perde in modo eccessivo e potrebbe essere difficile recuperare. Diversificando invece si ha sempre la possibilità di contenere le perdite, pur riuscendo a guadagnare in modo adeguato. Spesso chi side dica agli investimenti negli indici azionari preferisce mantenere alcuni affari aperti anche con altri prodotti derivati, come ad esempio il forex o il mercato delle materie prime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *