Come rinnovare l’interno di una casa

di | 28 Dicembre 2020

1 kitchen-2165756_1920L’Interior Designer è il professionista dell’arredamento, in grado di progettare l’organizzazione degli spazi interni (sia abitativi che lavorativi) rispondendo alle esigenze del cliente.

L’attività del professionista in oggetto è volta all’ottimizzazione degli spazi coniugando gusto, bellezza e necessità con un occhio rivolto al prezzo ed alla spesa da sostenere.

Tutto inizia con una richiesta del committente a cui l’Interior Designer risponde con un progetto digitale, molto reale grazie all’utilizzo di software all’avanguardia, che tiene nella realizzazione dell’arredamento anche dei colori e dei materiali.

Ad oggi, non vi è un corso di Laurea che permetta e favorisca l’apprendimento delle nozioni necessarie per svolgere tale attività lavorativa, ma esistono validi corsi di formazione in grado di fornire un’adeguata preparazione teorica e pratica.

A tal proposito, è consigliato il corso interior design erogato dal centro di Formazione MAC Formazione, la cui erogazione avviene in videoconferenza (favorendo l’interazione tra studente e docente) oppure con corsi on site (indicato per aziende che vogliono formare il proprio personale interno). La certificazione ISO per i corsi di formazione di tale ente è riconosciuta e valida in tutti i Paesi europei.

Obiettivi del corso

 L’obiettivo del corso, che si svolge sia online che in aula, è quello di formare e preparare professionisti in grado di lavorare consapevolmente e scrupolosamente nel settore oggetto della formazione.

Il fine ultimo è quello di permettere l’acquisizione delle competenze necessarie per poter pensare e sviluppare i progetti con l’ausilio di software, messi a disposizione degli studenti, gratuiti ed open source pertanto facilmente installabili su qualsiasi dispositivo senza la necessità di un ulteriore investimento economico.

Particolarmente importante è la modalità di erogazione del corso per diventare un Interior Designer. Sarebbe auspicabile che le lezioni favorissero una reale e diretta interazione tra studente e docente a discapito di video già registrati che bloccherebbero la nascita di qualsiasi domanda e curiosità.

I corsi di formazione in tale ambito hanno, solitamente, una durata di circa 60 ore e permettono di operare concretamente sul campo proponendosi sia come libero professionista che come collaboratore interno.

Descrizione del corso

 I corsi di formazione per Interior Designer, solitamente, sono principalmente articolati in due macro – sezioni.

La prima parte, ossia la fase introduttiva, prevede lo studio degli stili e delle varie possibilità offerte presenti ed offerte dal mercato. Punto fondamentale della professione è la capacità di ascolto e comprensione delle esigenze del committente. Se viene meno il requisito dell’ascolto e dell’empatia, molto probabilmente si presenterà un progetto che potrebbe non soddisfare pienamente il cliente. causando, pertanto, malcontento.

Per quanto concerne la parte meramente tecnica si sviluppa e si approfondisce nel corso delle fasi successive del corso. Tra i temi importanti vi è lo studio dei supporti tecnologici che favoriscono la realizzazione digitale del progetto, lo studio dei software e dei programmi che il professionista potrebbe utilizzare per la creazione e messa in opera delle proprie idee.

Cosa significa rinnovare casa

Rinnovare casa potrebbe significare dare un nuovo tocco alla propria abitazione. La scelta di affidarsi ad un esperto permette di ottenere e raggiungere l’obiettivo prefissato limitando al massimo il margine di errore che potrebbe causare un intervento fai da te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *