Cos’è il melanoma?

di | 29 Gennaio 2021

5 hypertension-867855_960_720Il melanoma è un tipo di cancro della pelle che si verifica quando le cellule che producono il pigmento chiamate melanociti mutano e iniziano a dividersi in modo incontrollato.

La maggior parte delle cellule del pigmento si sviluppa nella pelle. I melanomi possono svilupparsi ovunque sulla pelle, ma alcune aree sono più a rischio di altre. Negli uomini, è più probabile che colpisca il petto e la schiena. Nelle donne, le gambe sono il sito più comune. Altri siti comuni di melanoma includono il viso. Tuttavia, il melanoma può verificarsi anche negli occhi e in altre parti del corpo, compreso – in occasioni molto rare – l’intestino.

Il melanoma è relativamente raro nelle persone con la pelle più scura.

Per quanto concerne la guarigione, lo stadio di un cancro alla diagnosi indicherà quanto si è già diffuso e quale tipo di trattamento sarà adatto.

Un metodo per assegnare uno stadio al melanoma descrive il cancro in cinque stadi, da 0 a 4:

  • Stadio 0: Il cancro è presente solo nello strato più esterno della pelle. I medici si riferiscono a questo stadio come “melanoma in situ”.
  • Stadio 1: Il cancro è spesso fino a 2 millimetri (mm). Non si è ancora diffuso ai linfonodi o ad altri siti, e può essere ulcerato o meno.
  • Stadio 2: Il cancro è spesso almeno 1 mm ma può essere più spesso di 4 mm. Può essere ulcerato o meno e non si è ancora diffuso ai linfonodi o ad altri siti.
  • Stadio 3: Il cancro si è diffuso in uno o più linfonodi o canali linfatici vicini ma non in siti lontani. Il cancro originale potrebbe non essere più visibile. Se è visibile, può essere più spesso di 4 mm e anche ulcerato.
  • Stadio 4: Il cancro si è diffuso a linfonodi o organi distanti, come il cervello, i polmoni o il fegato.

Più un cancro è avanzato, più è difficile da trattare e peggiore è la prospettiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *