Cos’è l’Earth Day?

di | 21 Febbraio 2021

inquinamentoCome forse sai già, il nostro Pianeta è un posto eccezionale ma… un po’ più delicato di quanto si possa immaginare. Ed ecco perché, ogni anno, il 22 aprile, più di un miliardo di persone celebra la Giornata della Terra per proteggere il mondo da inquinamento e deforestazione. Partecipando ad attività come raccogliere i rifiuti e piantare alberi, rendiamo il nostro mondo un posto più felice e più sano in cui vivere.

La prima Giornata della Terra, o Earth Day, fu celebrata nel 1970, quando un senatore degli Stati Uniti del Wisconsin organizzò una manifestazione nazionale per aumentare la consapevolezza sulle questioni ambientali. Le manifestazioni si svolsero in tutto il Paese e, entro la fine dell’anno, il governo degli Stati Uniti creò l’Agenzia per la protezione dell’ambiente. Nel 1990, la Giornata della Terra era già diventato un evento celebrato da più di 140 Paesi in tutto il mondo.

Ma come contribuire attivamente a celebrare in modo attivo la Giornata della Terra?

Naturalmente, le opportunità per poter realizzare dei comportamenti più virtuosi non mancano di certo. Per esempio, puoi cominciare con lo spegnere le luci quando non servono. Ricorda infatti che l’elettricità non arriva per caso, ma deve essere prodotta dalle cose che ci circondano. Molte volte proviene da combustibili fossili (come il carbone, il petrolio o il gas naturale) che contribuiscono al cambiamento climatico. Ma l’elettricità può essere prodotta anche da fonti rinnovabili come il vento, l’acqua, il sole. In ogni caso, è buona abitudine usare solo l’energia elettrica di cui abbiamo realmente bisogno.

Un altro comportamento semplice ma efficace è legato al contenimento dell’uso di acqua. Potrebbe sembrare che sia ovunque, ma l’acqua pulita e potabile è una risorsa limitata, tanto che meno dell’uno per cento dell’acqua sulla Terra può essere usata dall’uomo. Chiudere il rubinetto quando ci si lava i denti può far risparmiare molta acqua in modo immediato e semplice.

E tu che cosa ne pensi? Quali sono i comportamenti quotidiani che ritieni sia importante condividere per poter contribuire a celebrare in maniera attiva la Giornata della Terra?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *