PERDERE PESO IN UNA SOLA SETTIMANA: ECCO COME FARE

di | 16 Maggio 2015

dimagrireDimagrire rapidamente sembra, spesso, un vero e proprio miraggio. In realtà, esistono numerosi regimi dietetici che ti promettono di perdere peso. Se da un lato è vero, è altrettanto vero che questo potrebbe comportare alcuni aspetti negativi.

Molto spesso, infatti, seguire diete che fanno perdere peso in una sola settimana significa dover intraprendere un percorso molto rigido che, a detta di numerosi specialisti, potrebbe affaticare eccessivamente il corpo. Già, perchè in questi casi è vero che si può notare un rapido dimagrimento, ma è altrettanto vero che i kg persi si recuperano con la stessa velocità.

Questo è possibile in quanto, solitamente, ciò che si perde subito è la massa magra (ovvero i muscoli), e non il grasso accumulato. Tuttavia, seguendo opportune indicazioni, è possibile perdere peso in breve tempo, e restare in forma a lungo. E’ essenziale, a questo proposito, seguire per pochi giorni un regime dietetico, e sostituirlo subito dopo con un altro di mantenimento. Vediamo, allora, quali sono le regole principali per perdere peso in modo sano.

Prima di tutto è importante mettersi a dieta in un momento di relativo benessere. Cosa significa? Semplice: chi inizia una dieta deve scegliere il momento più opportuno. E questo non dovrebbe mai coincidere con eventuali problemi di famiglia, coppia, stress lavorativo o stati ansiogeni. Il corpo, in questo modo, sarebbe già “provato” da altri pensieri, e un regime dietetico potrebbe avere conseguenze negative.

L’acqua deve diventare la vostra migliore amica: bere almeno due litri di acqua al giorno, vi permetterà di idratare costantemente il corpo. Inoltre, sorseggiarla anche quando non si ha sete permette di non avvertire in continuazione i morsi della fame, e di regolarizzare la circolazione e la respirazione.

Parliamo di cibo: i pasti dovrebbero essere regolari. E’ importante fare colazione tutte le mattine (saltarla è una pessima abitudine), in quanto serve a riattivare il metabolismo il più in fretta possibile. Inoltre, introducete le fibre nella vostra dieta: queste, insieme all’acqua, si gonfieranno nello stomaco placando il senso di fame. Attenzione però: le fibre non vanno ingerite in eccesso: in questo caso, infatti, potrebbero provocare gonfiori ed irritamenti allo stomaco.

Mangiate frutta e verdura: sei porzioni al giorno, suddivise in base ai pasti, vi permetterà di stare in forma, e perdere peso in modo naturale. Anche in questo caso dobbiamo avere una piccola accortezza: la frutta andrebbe sempre mangiata fuori pasto, a causa degli zuccheri naturali in essa presenti. In questo modo, regalerà energia immediata e non appesantirà la digestione alla fine dei pasti.

Infine, non possiamo non ricordarvi cosa è bene non mangiare: se volete perdere peso, infatti, dimenticatevi gli insaccati, i formaggi, i dolci, ma anche i fritti e le salsine varie. Il condimento deve essere molto ridotto (al massimo 2 cucchiaini di olio extravergine di oliva al giorno), e i cibi cotti al vapore, o sulla griglia, sono da prediligere.

Per ultimo, ricordatevi che anche un po’ di attività fisica vi aiuterà a smaltire i kg in eccesso: andare a correre, o camminare, 2-3 volte alla settimana vi servirà per riattivare la circolazione e bruciare le calorie. Ora che avete tutte le informazioni necessarie, siete pronti per iniziare la vostra dieta personale?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *