Il carro attrezzi e l’assicurazione: conviene davvero?

By | 26 Aprile 2016

incidenteAlcune assicurazioni per l’auto comprendono il servizio di un carro attrezzi. Questo bonus è però regolamentato: prima di fare un viaggio conviene verificare tutto ciò che è compreso nell’ assicurazione, per evitare di avere amare sorprese.

Il soccorso stradale


Tipicamente le polizze assicurative hanno una voce chiamata soccorso stradale in caso di incidente. Nonostante la denominazione questo tipo di servizio può essere utilizzato anche nel caso in cui la vettura sia ferma a causa di un guasto, di una gomma a terra o della mancanza di carburante. In tutti questi casi l’assicurazione permette di ricevere il traino. Conviene però verificare fino a dove il trasporto sia compreso nella polizza assicurativa. Alcune compagnie infatti consentono il trasporto fino all’ officina autorizzata più vicina, che in alcuni casi può essere veramente lontana da casa.

Il recupero difficoltoso


con questa locuzione si intendono tutte quelle situazioni in cui il veicolo si trovi in una posizione difficile da raggiungere. Quindi se la vettura si ferma in una piccola strada di campagna, sui tornanti di un passo alpino o vicino ad un casale lungo una strada sterrata, può capitare che il carro attrezzi abbia dei problemi a raggiungerla. Se la polizza assicurativa non specifica chiaramente la copertura anche nel caso in cui il recupero della vettura sia difficoltoso, allora queste spese saranno a carico del cliente. Si può trattare di un conto salato, conviene quindi valutare l’idea di una polizza assicurativa apposita.

L’albergo


Quando la macchina rimane in panne in un luogo lontano da casa può capitare di dover soggiornare in albergo per la notte, per potersi organizzare il giorno successivo per il rientro. Anche in questo caso la polizza assicurativa ci può venire in aiuto, perché le spese per il pernottamento di tutta la famiglia possono essere comprese nelle clausole del contratto.

Polizze aggiuntive


Si possono stipulare polizze assicurative aggiuntive, oppure si può valutare di far comprendere dalla compagnia cui ci si rivolge anche particolari trattamenti. Le riparazioni della macchina in una zona a noi sconosciuta, le spese necessarie per tornare a prendere la vettura dopo che è stata riparata, la necessità di una vettura sostitutiva: tutti questi particolari possono non essere compresi nell’ assicurazione per la macchina, quindi conviene pensarci per tempo.

La necessità di un carro attrezzi


Il carro attrezzi può essere utile in tantissime diverse situazioni. Nelle polizze assicurative in genere si considera compreso nel servizio solo il carro attrezzi contattato per urgenze di vario tipo. Nel caso in cui, ad esempio, si debba spostare la macchina guasta da casa all’ autofficina il pagamento è a carico del cliente.

Per gli abitanti della provincia di Roma in questo caso può essere contattato il servizio di carro attrezzi su Roma e provincia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *