Combattere la paura grazie allo spray al peperoncino

By | 7 novembre 2014

spray peperoncinoLe donne hanno un’arma in più per stare tranquille: lo spray al peperoncino.Già, perchè gli ultimi casi di violenza stanno allarmando sempre di più il genere femminile, tanto che molte ragazze ricorrono a corsi di difesa personale, oppure ad acquistare armi legali. Lo spray antiaggressione è uno di questi.

Tuttavia, per considerarlo legale a tutti gli effetti, deve corrispondere a determinate caratteristiche: prima di tutto è stato introdotto ufficialmente grazie al decreto ministeriale del 2011, n. 103. Questo spray ha al suo interno un estratto dal peperoncino di cayenna. Tuttavia, per essere legale la sua dose non deve essere superiore al 10%, e la bomboletta non deve superare i 20 ml.

Ma cosa provoca lo spray al peperoncino,e dove si acquista? Domande più che lecite, ed iniziamo con il precisare che questo spray si può acquistare ovunque: sia in commercio che in armeria. La vendita è libera, sebbene sia vietata ai soggetti con età inferiore ai 16 anni. Inoltre, prima di acquistare questo spray è bene chiedere informazioni al venditore in merito a come utilizzarlo correttamente.

Tendenzialmente, la bomboletta si tiene con il pollice e tre dita, mentre l’indice è tenuto sull’erogatore. In fase di acquisto, poi, è bene controllare che la bomboletta sia integra, e che disponga di un tappo di sicurezza contro eventuali utilizzi involontari. Infine, potete scegliere tra due diversi tipi di spray: quello a getto balistico, e quello a getto conico.

Il primo ha un getto diretto e ben preciso. In caso di vento non ha ritorni sulla possibile vittima. Tuttavia è bene allenarsi prima di utilizzarlo. Il secondo è a getto conico: significa che il getto è vaporizzato e può colpire più persone contemporaneamente. Tuttavia, è bene fare attenzione: in caso di vento può colpire chiunque, vittima compresa.

Poche e semplici informazioni su un oggetto davvero molto utile. Una vera arma da difesa legale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *