Quanto costa un servizio fotografico per matrimonio

By | 14 agosto 2016

foto di matrimonioNelle voci di spesa per l’organizzazione di un matrimonio si deve considerare anche il fotografo, che sarebbe opportuno si trattasse di un professionista. Incaricare della preparazione delle foto di una festa così importante un amico o un parente non è mai una bella idea, perché molto spesso non sono all’ altezza della situazione e, visto che in genere ci si sposa una solta volta, è meglio avere delle fotografie che siano un bel ricordo, da riguardare negli anni successivi.

Il costo orario

In linea generale conviene considerare che i fotografi sono professionisti seri, che seguono una continua formazione, per mantenersi aggiornati sulle nuove tendenze dei servizi fotografici per matrimoni. Inoltre per fare delle belle fotografie è necessario utilizzare attrezzature costose e delicate: basta pensare alla luce che di solito è presente in chiesa, o anche durante le feste che si tengono nelle ore serali del giorno, in queste occasioni è di fondamentale importanza utilizzare tuti gli strumenti necessari, o si rischia di ottenere fotografie buie o irrimediabilmente mosse. Molto spesso per cogliere ogni attimo della festa il fotografo deve farsi aiutare da uno o più collaboratori, in modo da riuscire ad essere presente in ogni momento saliente della festa. Dopo il matrimonio saranno necessarie alcune ore di lavoro per revisionare il materiale raccolto e montarlo in un album ad effetto, particolarmente piacevole. Il costo orario è molto vario, e va in genere da poche decine di euro, fino a 150-200 euro, dipende dal professionista che si contatta.

I prezzi per il servizio fotografico

Online si trovano prezzi per un fotografo di matrimonio di ogni tipo; per l’interno servizio di solito si sente parlare di professionisti che si fanno pagare anche solo 1.500-2.000 euro, mentre altri ne richiedono fino a 10-15.000. Quando si sceglie un bravo fotografo è meglio basarsi prima di tutto sulla qualità del suo lavoro e non sul suo prezzo. Conviene quindi navigare un poco in internet per visionare le tante fotografie di matrimonio che si possono trovare nei siti dedicati, o anche in quelli specifici di ogni singolo professionista. Da questa ricerca scaturiranno alcuni nomi, solo a questo punto ci si può informare sui prezzi, per scegliere il fotografo che più si avvicina alla cifra che intendiamo investire per questo servizio. Conviene ricordare sempre che l’album di matrimonio diventa un gadget di scarso interesse solo se la scelta del fotografo è fatta con leggerezza: il prodotto del lavoro di un vero professionista è sempre un piacere da guardare e ammirare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *