Un video dalle immagini: come farlo in pochi passi

By | 13 marzo 2017

cigniAvete mille immagini delle vacanze e volete mostrarle agli amici? Non preoccupatevi oggi è possibile creare un ottimo video in pochi e semplici clic, grazie ai programmi che trovate comodamente in rete, senza spendere neppure un euro.

Un programma per creare i video

Capita a tutti di aver prodotto innumerevoli immagini durante un particolare periodo, ad esempio in vacanza, o durante una manifestazione molto interessante. Per godere appieno di ogni singola immagine si dovrebbero perdere ore, cosa che stancherebbe anche il più incallito appassionato di fotografia. Per risolvere questo problema oggi è possibile riunire le nostre immagini in un breve video, per renderle ancora più belle e accattivanti. Come si fa? Semplice, basta scaricare un programma per creare video e iniziare un nuovo progetto. A questo sarà possibile scegliere le immagini da inserire nel video e correlarle anche di qualche feature interessante. Ad esempio la dissolvenza da un’immagine all’altra, sottotitoli, musica, indicazioni di vario genere.

Il fotoritocco

Durante un evento in genere si tende a scattare quante più immagini possibile indipendentemente che ci si trovi a catturare le immagini con una fotocamera ad alta qualità on con lo smartphone. Arrivati a casa si osservano i risultati, che non sempre rispondono alle nostre aspettative. Per fare un esempio capita a tutti di andare ad una manifestazione serale, un concerto o un festival e di trovarsi con decine di foto perfettamente inquadrate, ma tutte mosse o sfocate. Creare un video con queste immagini sarebbe del tutto inutile, perché sono inguardabili, quindi siamo tentati di scartarle tutte. Per ovviare a questo problema possiamo invece scaricare un programma di foto ritocco, che ci consentirà di migliorare la messa a fuoco anche dell’immagine migliore, facendola diventare perfetta. Così sistemate le immagini potranno poi essere inserite in un programma di video editing, per produrre il nostro video dei ricordi.

Opzioni aggiuntive

Chi non ha mai utilizzato un programma di video editing spesso neppure si rende conto di cosa si può fare oggi con questi prodotti. Infatti non solo si può creare un video incollando immagini o filmati che si possiedono, ma si può anche creare una colonna sonora, aggiungere didascalie alle immagini, titoli e file multimediali di vario genere. Al termine del lavoro il video creato può anche essere rapidamente esportato, caricandolo su Youtube o su altri siti internet simili, per condividerlo con amici e parenti in men che non si dica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *