Microsoft Windows: cos’è, come si usa e quali sono le alternative

di | 3 Ottobre 2022

Microsoft Windows è un gruppo di diverse famiglie di sistemi operativi grafici, tutti sviluppati, commercializzati e venduti da Microsoft. Ogni famiglia si rivolge a un determinato settore dell’industria informatica. Le famiglie Microsoft Windows attive includono Windows NT, Windows Embedded e Windows Phone. Le famiglie di Microsoft Windows non più attive includono Windows 9x, Windows Mobile e Windows CE.

Che cos’è Microsoft Windows?

Microsoft Windows è una serie di sistemi operativi sviluppati, commercializzati e venduti da Microsoft. Si compone di diverse versioni, la più recente delle quali è Windows 10. Windows è il sistema operativo più diffuso al mondo, con oltre un miliardo di utenti.

I diversi tipi di Microsoft Windows

Esistono diversi tipi di Microsoft Windows, ciascuno progettato per uno scopo diverso.

Il tipo più comune di Windows è la versione desktop, progettata per l’uso su personal computer e laptop. Questa versione di Windows include funzioni quali la barra delle applicazioni, il menu Start e File Explorer.

Windows offre anche una versione mobile, progettata per l’uso su smartphone e tablet. Questa versione include funzioni come i controlli basati sul tocco e le personalizzazioni specifiche per gli schermi più piccoli.

Per le aziende, Microsoft offre una versione speciale di Windows nota come Windows Server. Questa versione include ulteriori funzioni di sicurezza e di rete per aiutare le aziende a gestire i propri dati e computer in modo più efficace.

La storia di Microsoft Windows

Microsoft Windows è una serie di sistemi operativi sviluppati da Microsoft. La prima versione di Windows è stata rilasciata nel 1985, mentre la versione più recente è Windows 10, rilasciata nel 2015.

Microsoft Windows è il sistema operativo più diffuso al mondo e lo è stato per molti anni. Oltre 1 miliardo di persone utilizzano Microsoft Windows, ovvero circa una persona su sette sulla Terra.

La popolarità di Microsoft Windows è dovuta alla sua facilità d’uso, all’ampia gamma di funzioni e alla compatibilità con una varietà di hardware e software. Sono inoltre disponibili diverse versioni di Windows, per cui gli utenti possono scegliere quella più adatta alle loro esigenze.

Perché usare Microsoft Windows?

Ci sono molti motivi per utilizzare Microsoft Windows come sistema operativo. È familiare alla maggior parte degli utenti, è relativamente facile da usare ed è dotato di un’ampia gamma di funzioni e applicazioni.

Microsoft Windows è anche un sistema operativo molto stabile, il che significa che è meno probabile che si blocchi o che abbia altri problemi. Questo può farvi risparmiare molto tempo e frustrazione.

Come usare Microsoft Windows

Se siete alle prime armi con Microsoft Windows, non dovete sentirvi sopraffatti. Con un po’ di pratica, potrete utilizzare questo popolare sistema operativo come un professionista in pochissimo tempo. In questo post del blog, vi forniremo un corso intensivo su come utilizzare Microsoft Windows.

Innanzitutto, diamo un’occhiata al menu Start. È qui che si può accedere a tutte le applicazioni e ai programmi. Per aprire il menu Start, è sufficiente fare clic sul pulsante Start nell’angolo inferiore sinistro dello schermo.

Parliamo poi della barra delle applicazioni. È la barra che corre lungo la parte inferiore dello schermo e ospita il pulsante Start, i pulsanti della barra delle applicazioni e l’area di notifica. La barra delle applicazioni è il luogo in cui è possibile accedere e lanciare rapidamente le applicazioni e i programmi.

Per avviare un’applicazione o un programma, è sufficiente fare clic sul relativo pulsante della barra delle applicazioni. Se un’app o un programma è già aperto, sulla barra delle applicazioni apparirà un’anteprima della sua finestra. Per passare a quell’applicazione o programma, è sufficiente fare clic sulla sua anteprima.

Anche l’area di notifica si trova sulla barra delle applicazioni. Qui si trovano le notifiche e gli avvisi delle applicazioni e dei programmi. Per visualizzare le notifiche, è sufficiente fare clic sull’icona nell’area di notifica.

Ora che sapete come muovervi nel menu Start e nella barra delle applicazioni, è il momento di iniziare a usare alcune applicazioni e programmi. Cominciamo con il browser web.

Per avviare il browser Web, fare clic sul pulsante della barra delle applicazioni. Una volta aperto il browser, è possibile digitare l’indirizzo di un sito web e premere Invio per visitarlo. In alternativa, è possibile fare clic su uno dei segnalibri per accedere a un sito già visitato.

Una volta terminata la navigazione, è possibile chiudere la finestra del browser facendo clic sul pulsante di chiusura nell’angolo in alto a destra.

Diamo poi un’occhiata a Microsoft Word. Per avviare Word, fate clic sul pulsante della barra delle applicazioni. Una volta aperto Word, sullo schermo apparirà un documento vuoto.

Per iniziare a scrivere, è sufficiente fare clic su un punto qualsiasi del documento vuoto e iniziare a digitare. Quando avete finito, potete salvare il documento facendo clic su File > Salva o premendo Ctrl+S sulla tastiera.

Questo è solo l’inizio! Con un po’ di pratica, utilizzerete Microsoft Windows come un professionista in pochissimo tempo.

Alternative a Microsoft Windows

Se state cercando un’alternativa a Microsoft Windows, ci sono diverse opzioni disponibili. Un’opzione popolare è Linux. Linux è un sistema operativo gratuito e open-source che può essere installato su una varietà di dispositivi. Un’altra opzione è macOS di Apple. macOS è un sistema operativo proprietario che viene eseguito sulla linea di computer Mac di Apple.

Ci sono diversi motivi per cui si potrebbe prendere in considerazione un’alternativa a Windows. Forse siete stanchi di avere a che fare con virus e altre minacce informatiche. Forse non siete soddisfatti delle politiche sulla privacy di Microsoft. O forse volete semplicemente provare qualcosa di nuovo. Qualunque siano le vostre ragioni, esistono molte valide alternative a Windows.
Linux

Linux è un sistema operativo libero e open-source che può essere installato su un’ampia gamma di dispositivi. Linux è apprezzato da molte persone per una serie di motivi. Uno di questi è che è molto personalizzabile. È possibile installare diversi “gusti” o “distribuzioni” di Linux, ognuno con il proprio aspetto e le proprie caratteristiche. È anche possibile installare una serie di programmi software diversi su Linux.

Un altro motivo per cui Linux è popolare è che è molto stabile. È meno probabile che Linux si blocchi rispetto a Windows ed è anche meno probabile che venga infettato da virus e altro malware.

macOS

macOS è un sistema operativo proprietario che viene eseguito sulla linea di computer Mac di Apple. macOS è noto per la sua interfaccia utente semplice ed elegante. È anche noto per la sua stabilità e sicurezza. Come Linux, macOS è dotato di una serie di programmi software integrati e può essere installato anche da terzi.

Chrome OS

Chrome OS è un sistema operativo proprietario che viene eseguito sui Chromebook, computer portatili che utilizzano il browser web Chrome di Google come interfaccia principale. Chrome OS è molto semplice e immediato da usare. Si tratta principalmente del browser web Chrome, con alcune funzioni aggiuntive. Chrome OS è noto per essere veloce, leggero e sicuro.

Conclusioni

Microsoft Windows è una serie di sistemi operativi sviluppati da Microsoft. Ogni versione di Windows è dotata di nuove funzionalità e aggiornamenti che migliorano l’esperienza complessiva degli utenti. Con il rilascio di Windows 10, Microsoft ha introdotto una serie di nuove funzionalità che mirano a rendere il sistema operativo più facile da usare ed efficiente. Che siate alla ricerca di un nuovo sistema operativo per il vostro computer di casa o che stiate pensando di aggiornare i computer della vostra azienda a Windows 10, non c’è dubbio che Microsoft abbia qualcosa da offrire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.