Carrello per le scale: come scegliere quello adatto

di | 20 Luglio 2021

pellet-504x639Un carrello per le scale è un tipo di carrello che viene utilizzato per trasportare le merci lungo le scale senza affaticarsi in maniera eccessiva, o se si è affetti da una disabilità tale da rendere impossibile il trasporto di cose lungo le scale. In commercio ne esistono di diverse tipologie, ma in genere tutti possono essere ricompresi in due macro categorie: carrelli dotati di motore elettrico oppure manuali. Prima di capire quale sia il più adatto per le proprie necessità è bene capire quali sono le loro caratteristiche.

Carrello per le scale elettrico e manuale

Si definisce elettrico, un carrello per le scale dotato di motorizzazione elettrica, appunto. Questa tipologia di carrello consente di avere una portata di carico maggiore, se paragonata a quella dei carrelli manuali. Inoltre, utilizzando i carrelli elettrici la sicurezza durante le operazioni di trasporto è maggiore, in quanto il carico viene trasportato dal motore e non dallo sforzo fisico. I carrelli manuali, invece, sono quelli maggiormente diffusi e conosciuti, che possono essere reperiti facilmente in qualsiasi esercizio commerciale come le ferramenta. Si tratta della soluzione più semplice per trasportare pacchi e scatoloni pesanti, o ballette d’acqua, molte buste di spesa ecc. Tuttavia, non costituisce l’opzione ideale per il trasporto di molte merci, specie se si tratta di cose dal peso particolarmente elevato e frequente. Infatti, per questi utilizzi potrebbe essere scomodo o provocare dolori con il passare del tempo. Se si ha la necessità di trasportare articoli come gli elettrodomestici, inoltre, bisogna prestare particolarmente attenzione in quanto il peso potrebbe sbilanciare il carrello manuale, facendo cadere e rompendo il prodotto, nonché le scale stesse.

Come scegliere un carrello per le scale

Dopo aver illustrato le principali differenze tra carrelli per scale elettrici e manuali, è bene comprendere i criteri sui quali bisogna basare la propria preferenza. In genere, per un utilizzo domestico potrebbe essere sufficiente un carrello manuale, mentre per uno professionale è meglio acquistare un carrello motorizzato, in quanto quelli manuali non sono indicati per il trasporto di merci pesanti (sopra ai 100 kg). Tuttavia, anche tra i carrelli a motore è necessario effettuare delle distinzioni al fine di scegliere il prodotto più conforme alle proprie esigenze ed al proprio budget.  Esistono, infatti, carrelli per le scale motorizzati cingolati oppure con le ruote. Nel primo caso, si parla di carrelli capaci di salire più scale contemporaneamente, adatti a trasportare merci per una portata superiore ai 300 kg, particolarmente voluminose. Si tratta, pertanto, di carrelli da utilizzare in spazi di manovra ampi, specialmente per scale dritte e senza pianerottoli. I carrelli con le ruote, invece, sfruttano per il trasporto delle merci il movimento rotatorio effettuato dalle ruote, e possono trasportare circa 300 kg. Sono in genere più economici e più pratici dei modelli cingolati, e possono salire i gradini anche di scale a chiocciola o nelle zone più strette. Tuttavia, sta a chi trasporta le merci equilibrare adeguatamente il peso su questo tipo di carrello. In ogni caso, è sempre consigliabile chiedere il preventivo a diverse aziende in modo da scegliere quello più economico o comunque, quello più adatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *