Network marketing: cos’è, come funziona, a cosa serve

di | 28 Maggio 2021

digital-marketing-1725340_1920Ormai da decenni il network marketing viene utilizzato da alcune aziende per offrire al grande pubblico i loro prodotti. Nonostante i molti detrattori, il network marketing, o Marketing multilivello, è ancora in vita e utilizzato da diverse imprese commerciali. Ma si tratta di un metodo di vendita da cui è bene stare lontani? Certamente no, nel senso che numerose aziende offrono questo tipo di opportunità a potenziali venditori, i quali poi sono chiamati a fare ciò che desiderano per rendere reale o meno il proprio successo personale. Tuttavia, come in tutte le cose, le offerte che ci propongono devono essere considerate cum grano salis, evitando sia di lanciarsi a capofitto in un’impresa senza averne ben delineato i contorni, sia di fare di tutte le erbe un fascio.

Come funziona il marketing multilivello

Il network marketing funziona in un modo molto semplice da comprendere. Sostanzialmente si hanno a disposizione due canali di guadagno: la vendita diretta e l’affiliazione di altri venditori. Chi entra a far parte di un sistema di marketing multilivello può di fatto limitarsi a vendere i prodotti che la singola azienda propone; l’azienda infatti offre al venditore prodotti a prezzo scontato, che lui offre alla propria clientela a prezzo pieno. Lo scarto tra i due prezzi è il suo guadagno, se si superano certi limiti si dovrà ovviamente preoccuparsi anche di tasse e delle questioni fiscali. Nel marketing multilivello però il singolo venditore è anche un reclutatore. Può infatti reclutare nuovi venditori, che entreranno a far parte del team di vendita: chi li ha reclutati ottiene un piccolo riconoscimento per ogni loro vendita. Chiaramente prima si entra all’interno della piramide e più si ha la possibilità di guadagnare.

Si tratta di una truffa?

Nella maggior parte dei casi le aziende che offrono in Italia la possibilità di entrare a far parte di una rete di marketing multilivello non propongono assolutamente delle truffe, ma un vero e proprio metodo di vendita. Che invece di utilizzare i classici canali, quali ad esempio la grande distribuzione o i negozi fisici o online, preferisce sfruttare i singoli venditori. I quali in autonomia vendono i prodotti che l’azienda produce. Può capitare che in questo ambito, come in molti altri, si siano verificate anche delle truffe. Del resto stiamo parlando di un metodo di vendita che è in auge da decenni; come in tutti gli ambiti in cui circola del denaro, le persone di malaffare possono cercare di introdurvisi. Per evitare questo tipo di problema è sufficiente affidarsi alle aziende di specchiata fama, quelle più note o comunque molto diffuse e procedere sempre con cautela, come in ogni altro campo.

Si tratta di un metodo per fare soldi facili?

Questo è forse il concetto che porta molti a dichiarare che il network marketing sia in effetti una truffa. Sono infatti molti coloro che si fanno attirare dall’idea che un sistema di marketing multilivello sia interessante perché permette di guadagnare “senza fare nulla”. La spiegazione di come funziona il network marketing dovrebbe aver spiegato bene che si tratta di un’attività che deve essere svolta regolarmente. Per guadagnare, come in qualsiasi altro genere di attività, si deve lavorare. Lo si fa proponendo i prodotti a un numero sempre maggiore di persona, anche andando porta a porta se necessario. E lo si fa anche continuando a reclutare un buon numero di nuovi venditori ogni mese, o almeno ogni semestre. Proponendo agli stessi strategie e metodi per reclutare ulteriori venditori.

Il segreto del successo

Che si tratti del mondo del marketing multilivello, dello sport, di un impiego di qualsiasi genere, anche degli investimenti in borsa, per avere successo nella vita ci si deve impegnare in modo serio e continuativo. Quando si tratta di vendere qualcosa un elemento importante riguarda la qualità dei prodotti che si stanno offrendo al pubblico. È difficile vendere con successo qualcosa che non ci interessa o che non riteniamo di alta qualità. Prima di impelagarsi in un sistema di marketing multilivello è quindi importante selezionare quello che effettivamente permette di offrire al pubblico un prodotto che riteniamo valido. Che poi si tratti di integratori alimentari, di make-up o di prodotti per la pulizia della casa poco importa. Oltre a questo è fondamentale informarsi in modo serio su ciò che si sta proponendo, in modo da poter consigliare i potenziali clienti e da offrire descrizioni precise di ogni prodotto.

Le vendite sono sufficienti?

Poi sta al singolo soggetto valutare l’idea di fermarsi alla semplice vendita o se invece decidere di cominciare a reclutare altri venditori. Ovviamente solo attraverso il costante reclutamento si possono ottenere entrate di una certa importanza, anche nei periodi in cui non si ha tempo di dedicarsi alla vendita diretta. Ognuno però è libero di fare come crede; se ritiene che gli sia più congegnale la semplice vendita diretta, si può fermare anche solo a quella. In linea generale il network marketing on costringe nessuno a reclutare altri venditori. Si può anche cominciare con la semplice vendita, per poi dedicarsi anche al reclutamento, come meglio si crede. È importante però considerare che per ottenere successo in qualsiasi attività ci si deve impegnare, anche sotto il punto di vista del tempo ad essa dedicato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *